libri

“L’irriducibile inconciliabilità dell’essere (o l’incredibile storia del giovane Tony Paguroni) “ di Simon Schiele

Tony Paguroni è il classico ragazzo pieno di se che crede di poter raggiungere fama tra il popolo dei social,grazie alle sue “poesie” delle quali va fiero.
Il suo pseudo-successo inizia con una frase a cui si ispira e che spaccia per sua..da lì l’ascesa all’olimpo è breve ed i suoi seguaci iniziano ad aumentare.
Tony sarà sostenuto,in questa sua impresa di ricerca della popolarità, dalla sua famiglia e da una professoressa che credono nelle sue capacità.
Utilizzerà le tattiche più disparate per ottenere sostenitori.
Penso che il messaggio che lo scrittore voglia dare sia quello di metterci in guardia verso persone che si innalzano a poeti quando invece cercano solo di essere qualcuno per lasciare un segno reale ma non hanno il talento e la sensibilità per farlo..prima o poi si riveleranno per come sono,facendo cadere le loro maschere.
Personalmente questo libro mi ha fatto sorridere grazie alla sua ironia e mi ha fatto affezionare al protagonista che fondamentalmente non agisce con cattiveria ma solamente per egocentrismo,senza ferire nessuno se non se stesso.
Consiglio la lettura dei libri di questo autore.

Mi chiamo Jessica ed ho una passione sfrenata per i libri..ne leggo tantissimi e mi piacerebbe lavorare in una casa editrice.Mi diletto a scrivere mie recensioni su libri letti da Wattpad o di libri digitali e cartacei in generale. Spero potranno essere utili a chi di voi le leggerà per indirizzarvi su letture che potrebbero piacervi.

Lascia un commento